Share Button

Il modo migliore per promuovere un territorio è svelare le sue meraviglie. Passo dopo passo. SassieMurgia lo fa tramite un’ampia gamma di itinerari alla scoperta dei Sassi e della vicina area protetta, il Parco della Murgia Materana, avvalendosi della professionalità di guide turistiche ed escursionistiche abilitate dalla Regione Basilicata. Sono gli Itinerari del Passato, della Fede, dei Sensi e della Notte, oltre ad originali proposte per le scuole, per soddisfare al meglio le molteplici esigenze ed i gusti di tutti, proprio tutti i visitatori. Quasi tutti gli itinerari sono concepiti per essere fruiti dai disabili e da chiunque ha esigenze e bisogni speciali.

Itinerari del Passato
Sono gli itinerari concepiti per chi ama la storia, i costumi, le tradizioni, in una parola la civiltà di un popolo.
visualizza

Itinerari dei Sensi
Sono itinerari “insoliti” per chi ama le alternative originali. Ideali per chi ama gustarsi il proprio viaggio con tutti e cinque i sensi.
visualizza

Itinerari della Fede
Ideali per chi sa coniugare fede e un pizzico di avventura in una terra densa di spiritualità.
visualizza

Itinerari della Notte
La sola luce della luna li rischiara nelle notti di luna piena. Romantici e tenebrosi, sono perfetti per chi ama le atmosfere silenti della notte.
visualizza

Proposte scuole
Si tratta di itinerari, percorsi scoperta, laboratori pensati per le scuole: un ampio ventaglio di proposte in grado di soddisfare le aspettative e i desideri degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado.
visualizza

Una attenzione particolare è rivolta a tutte le altre attività che integrano e potenziano la promozione del territorio e delle sue peculiarità:

1. educational tours e attività di divulgazione dirette agli operatori del settore turistico-culturale italiano e straniero

2. promozione del territorio:

• su trasmissioni radiofoniche e televisive

• su cataloghi, riviste e giornali di settore

• on line tramite web advertising (campagna pubblicitaria on-line, registrazione ed inserimento in portali tematici, web communication), Email Marketing (email e newsletter) ed il costante utilizzo dei principali social network (Flickr, Youtube, Twitter, Myspace, Facebook).

3. degustazioni di prodotti tipici in collaborazione con le aziende enogastronomiche locali