Share Button

sei-su-immagine-raffigurante-incontro-organizzato-per-ideare-la-scheda-di-accessibilità-strutture-ricettivePresto si potrà conoscere lo stato dell’arte dell’ accessibilità delle strutture ricettive della provincia di Matera. Lo rende noto l’associazione culturale SassieMurgia, che da circa due anni tramite il progetto “Turismo per Tutti”, ha avviato azioni di promozione del territorio mirate ad attrarre disabili e persone con bisogni speciali nella Città dei Sassi.

SassieMurgia ha predisposto una scheda per valutare il livello di accessibilità delle strutture ricettive in relazione alla presenza di accorgimenti per rendere fruibile la struttura a utenti privi della vista o dell’udito, disabili su sedia a rotelle, famiglie con bimbi piccoli, persone che hanno allergie o problemi di tipo alimentare.

La scheda è stata inviata, tramite posta elettronica, alle strutture ricettive della provincia di Matera dall’agenzia i Viaggi del Sapere. “Mi hanno contattato perché interessati ad avviare l’incoming per persone con esigenze speciali,” dice Luca Petruzzellis, presidente dell’associazione, “non ho avuto alcuna remora ad accettare la proposta di collaborazione ed a metterli al corrente dei nostri progetti, siamo ben consapevoli di non poter fare tutto da soli e che nessuno meglio di un agenzia di viaggi può occuparsi della commercializzazione di pacchetti turistici accessibili.”
La verifica del livello di accessibilità di alberghi, agriturismi, Bed & Breakfast e residence, bar e ristoranti è propedeutica a qualsiasi progetto di turismo accessibile credibile e duraturo e serve per comprendere se ed in quale misura il sistema ricettivo è pronto a soddisfare le esigenze dei turisti con bisogni speciali. Le schede, infatti, una volta compilate, dovranno essere reinviate all’indirizzo mail dell’agenzia i Viaggi del Sapere info@iviaggidelsapere.it entro Sabato 30 Marzo.

Per vedere la scheda, clicca qui

Per richiedere la scheda ai fini della compilazione, contattare info@iviaggidelsapere.it

Leggi l’articolo della Gazzetta del Mezzogiorno