Share Button

sei-su-immagine-raffigurante-interprete-lis-spiega-uno-dei-chiostri-di-abbazia-di-montescagliosoIl Parco della Murgia Materana tra gli enti parco più sensibili in Italia al problema delle difficoltà di accesso al patrimonio artistico, storico e naturale da parte delle persone sorde e ipoudenti.
L’Ente Parco ha infatti provveduto a realizzare due videoguide con informazioni in LIS (Lingua Italiana dei Segni) relative agli aspetti storici, archeologici e naturali dell’area protetta, e ai suoi due centri visita e di educazione ambientale: Iazzo Gattini situato in contrada Murgia Timone, a pochi chilometri da Matera, e Abbazia di San Michele Arcangelo a Montescaglioso.
Le videoguide sono state presentate venerdì 20 Marzo a Matera e Montescaglioso, i due comuni rientranti nell’area protetta e sono già nella disponibilità dei centri visita sopra citati, di modo che anche le persone sorde o ipoudenti possano apprezzare le meraviglie del Parco della Murgia Materana.
Si tratta di un prodotto d’eccezione, realizzato da un team di professionisti sordi e udenti capitanato da Carlo Di Biase, Assistente alla Comunicazione, Guida museale e Docente LIS/RND, colui che materialmente ne ha tradotto i contenuti in segni; è, inoltre, fortemente innovativo tanto che, tra i parchi e riserve naturali italiane, solo il Parco Nazionale della Sila ne ha realizzato uno uguale.
Il carattere innovativo maggiore risiede nella presenza in entrambe le videoguide di sottotitoli e voce narrante in lingua italiana.
Tali elementi le rendono universali in quanto fruibili da tutti, in linea con nuova concezione dell’accessibilità che privilegia soluzioni progettuali che contemplano la fruizione di uno spazio, servizio o prodotto da parte di tutti rispetto a qualsiasi realizzazione “speciale”, concepita solo per i bisogni di un singolo o di una determinata categoria.
Primo tra gli enti locali a giocare la carta dell’accessibilità del patrimonio artistico, storico e naturale ed a scommettere sulle potenzialità del turismo accessibile, l’Ente Parco ha conseguito questo importante risultato in collaborazione con l’associazione culturale SassieMurgia, pionere del turismo accessibile in Basilicata e ideatrice del progetto “Turismo per tutti” finalizzato a fare di Matera, da poco nominata Capitale Europea della Cultura 2019, una città dal volto umano e accogliente, e, in un futuro non troppo lontano, accessibile a tutti.
Per consentire una maggiore usabilità le videoguide saranno a breve pubblicate sul web dove saranno liberamente consultabili sui canali social gestiti dall’ Ente Parco.

Videoguida LIS centro visite Abbazia di Montescaglioso

Videoguida LIS centro visite Iazzo Gattini